INL: circolare sull’omessa sorveglianza sanitaria dei lavoratori

Il 12 ottobre 2017 L'INL ha fornito ai propri Uffici territoriali chiarimenti inerenti l'omessa sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti a un rischio specifico. In particolare la lettera circolare n. 3/2017 illustra le tre ipotesi  cui ricondurre i comportamenti omissivi dell'obbligo per ognuna delle quali sono previste specifiche sanzioni penali ed amministrative Prot....

Salute e sicurezza sul lavoro: verso la norma tecnica internazionale ISO 45001

L'ISO, in stretta collaborazione con l'ILO (International Labour Organization), sta elaborando una norma tecnica sui sistemi di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro. La futura ISO 45001, ispirata dalla ben nota OHSAS 18001, si pone l'obiettivo di aiutare le organizzazioni ad affrontare efficacemente questo problema, tutelando in modo appropriato...

Software Co&Si (Costi e Sicurezza)

Co&Si (Costi e Sicurezza) è il software sviluppato da Inail per assistere il datore di lavoro nella determinazione delle spese da lui sostenute per la salute e sicurezza sul lavoro sia quelle generate dalle misure di prevenzione e protezione sia quelle generate dal verificarsi di eventi infortunistici. Il software Co&Si...

Nuovo libretto di impianto per tutti gli impianti termici

Dal 15 ottobre 2014 è obbligatorio dotarsi e compilare il nuovo libretto di impianto per tutti gli impianti termici. Cos'è un impianto termico? L'impianto termico è l'impianto tecnologico destinato ai servizi di climatizzazione invernale e/o estiva degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda sanitaria, indipendentemente dal tipo di...

Abolizione registro infortuni e rilascio “Cruscotto infortuni”

L’Inail, al fine di offrire agli organi preposti all’attività di vigilanza uno strumento alternativo utile ad orientare l’azione ispettiva, ha realizzato un cruscotto nel quale è possibile consultare gli infortuni occorsi ai dipendenti prestatori d’opera e denunciati dal datore di lavoro all’Inail. La logica di semplificazione degli adempimenti complessivi a...

DEFIBRILLATORI in Azienda. Obblighi ed opportunità.

E' stato prorogato l’obbligo per le associazioni sportive dilettantistiche di garantire, durante allenamenti e gare, la disponibilità di un defibrillatore e la presenza di una persona autorizzata ad utilizzarlo. Per le Aziende non obbligate, il possesso di un defibrillatore oltre ad innalzare i livelli di sicurezza consente la possibilità di...

Campi elettromagnetici: dal 2 Settembre entra in vigore il decreto di adeguamento alla direttiva UE

Con Decreto Legislativo n.159 del 1 agosto 2016, viene data attuazione alla Direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici). Tale direttiva abroga la direttiva 2004/40/CE ed entra in vigore a partire dal 2 settembre 2016....

Lavoro somministrato, distacco del lavoratore e associato in partecipazione secondo il D.Lgs. 81/08

Le norme del cosiddetto “ Jobs Act”  hanno modificato molti contratti e forme lavorative, soffermiamoci sulle novità per le tutele di salute e sicurezza nel lavoro somministrato, il distacco del lavoratore e l’associato in partecipazione secondo il D.Lgs. 81/08. Il lavoro in somministrazione, che sostituisce il precedente rapporto di lavoro...

L’applicazione del D.Lgs. 81/08 per i lavoratori subordinati, soci lavoratori e lavoratori con contratti di collaborazione coordinata e continuativa

Cosa è cambiato, per i lavoratori atipici e non, nell’applicazione del Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, cioè del D.Lgs. 81/2008. Maggiori chiarimenti in seguito ai disposti del Decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81 recante “Disciplina organica dei contratti di lavoro...

Prevenzione nei luoghi di lavoro, definite le regole tecniche e di funzionamento del SINP

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto interministeriale dello scorso 25 maggio sul Sistema informativo nazionale, che sarà operativo sull’infrastruttura informatica dell’Inail e metterà a disposizione delle amministrazioni coinvolte i dati condivisi su infortuni, malattie professionali e ispezioni, inclusi quelli relativi al personale dei vigili del fuoco, delle forze armate e...

Cancellati 6.500 Medici Competenti su 10.000

Il Ministero della Salute ha avviato la procedura di cancellazione dall'Elenco Nazionale dei Medici Competenti di tutti coloro i quali risultavano privi dei requisiti.  Sono così spariti 6.500 medici su 10.000 circa, ne rimangono circa 4.400.  I requisiti per poter assumere incarichi di medico competente sono stabiliti dall'art. 38 del...

Contattaci
close slider

   ACCETTO | Dichiaro di aver preso visione della Privacy e dell'Informativa Cookie (REG EU 679/2016)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi